Teo Gfo ci parla di “Il colore mancante”

Evrapress Magazine

Attualità, Moda, Eventi, Sport nel mondo

Music

Teo Gfo ci parla di “Il colore mancante”

Dopo l’uscita di “Fiori” ad inizio mese, “Il Colore Mancante”(artwork sopra) è il terzo singolo del cantautore Teo gfo disponibile a partire del 24 Marzo sulle principali piattaforme di streaming. E’ presente anche un video su Youtube per “Il Colore Mancante”….

Link del video:
https://youtu.be/3YWiRF-eOZA

Link intera canzone:
https://youtu.be/JDcb1LOukTc

Abbiamo rivolto alcune domande all’artista….

Ci racconti qualcosa della tua avventura musicale fin qui? Un aneddoto per esempio….

Gli aneddoti sono molti…Posso dire che la delusione più grande mi ha successivamente fatto incontrare persone davvero speciali, che musicalmente mi hanno permesso di innalzare la Città del Sole e che umanamente hanno il cuore grande. Gran parte di queste persone stanno collaborando al mio prossimo progetto musicale che sta diventando qualcosa di davvero solare ed energetico!

“Il colore mancante” mantiene salda l’attitudine e il sound che hai presentato con “Fiori”. Quanto è difficile mantenere la propria identità musicale misurandosi con una realtà indipendente/it-pop a te affine?

Credo la vera domanda sia quanto è difficile mantenere la propria identità punto e basta; e ancora prima di mantenerla trovarla! Viviamo in un mondo che invece di concentrarsi sull’interno si focalizza sull’esterno e ciò sicuramente non aiuta. Io non cerco di misurarmi o gareggiare con nessuno…Quindi per rispondere alla tua domanda mi risulta facile. Facile perché in questo viaggio verso la Città del Sole ho capito chi sono, e quando sai chi sei risulta naturale essere fedele alla propria identità; ti rende anche autentico. Questo lo noterete soprattutto nel mio prossimo album!

La tua musica sembra una sorta di “diario musicale”. Cosa pensi a riguardo?

Beh sono felice che tu la stia percependo in questo modo, è esattamente questo. Un diario di dodici pagine, con una canzone per ogni pagina, scritto durante una camminata durata più di due anni in cerca della Luce.

Che cosa consiglieresti a te stesso e a chi decide di provare a vivere di musica?

Non sono nessuno per consigliare qualcosa a qualcuno…A me stesso però dico sempre “segui l’istinto”.

La musica è certamente un viaggio interiore….

Decisamente! Ed è magica proprio per questo, perché ti aiuta a scavare dentro di te fino a riaccendere tutte quelle candeline spente. Poi quando sei pronto a splendere nuovamente la vita cambia colore. In qualche modo riaccende quella tua energia interiore. Per fare questo però bisogna saperla percepire oltre che ascoltare.

Come hai conosciuto le persone che ti hanno aiutato per il video di “Il colore mancante”?

Ho conosciuto queste persone grazie a Marco; ormai amico e produttore di fiducia. Lui è una persona davvero speciale e come dice il detto “chi si somiglia si piglia” no? Ahah. Infatti anche Massimo Hu, Giada Derosas e Alberto Chianello sono persone fantastiche! Oltre che essere professionali.

Chaos Author
×
Chaos Author
Latest Posts

Lascia un commento

instagram default popup image round
Follow Me
502k 100k 3 month ago
Share