Animal desire, il nuovo video dei Magic Jukebox

Evrapress Magazine

Attualità, Moda, Eventi, Sport nel mondo

Music

Animal desire, il nuovo video dei Magic Jukebox

Sospesi tra Dark Wave e Punk i Magic Jukebox dimostrano una verve da “prima ondata”. Il ’77 inglese era già bello e andato quando sul finire degli anni 80 sbarcò in Italia e Pietro “M rock” Zanetti era in primissima linea con i suoi Alternative Religion. Lo ritroviamo meno elastico e più compassato a confrontarsi con un nostalgico passato, ma senza la tristezza del rimpianto. Il tempo è passato. Sembrano esserne consapevoli tutti i componenti della band, ma pure c’è ancora un fuoco sacro che arde senza troppa ironia. Un fuoco che brucia, che fa male, che rende combustibile l’aria stessa. La passione si fa urlo violento. L’immagine appassisce, ma quei tarli, anziché sopirsi, sembrano scavare ancora più in profondità. La voce di Miss V è fresca, limpida, aggressiva. Rende credibile un sound forse un po’ troppo visitato, impolverato, cadente, ma pure dignitoso. I riferimenti sono chiari: Siouxsie, The Cramps, The Damned…

Le braccia tatuate di Steve (il bassista) ci raccontano di viaggi in moto e scazzottate da bar, l’estetica del video non lascia spazi a compromessi di sorta. Siamo ancora qua. “Brutti”, “sporchi” e “cattivi”. Eroi di una personalissima epopea fatta di chitarre ed alcool, rumore e inquietudine da “sottobosco”.

Parafrasando Stefano Benni, bisogna avere grande rispetto per i “Vecchi Animali”. E noi non possiamo non averne per questa band, magnificamente esordiente, e per questo loro primo singolo: “Animal desire”. Il tempo per i voti questa volta non c’è. Non è questo il momento. C’è da ascoltare. C’è da metabolizzare. C’è, nel caso, solo da imparare!

Link al video: https://www.youtube.com/watch?v=fi4AJyFMjik

Chaos Author
×
Chaos Author
Latest Posts

Lascia un commento

instagram default popup image round
Follow Me
502k 100k 3 month ago
Share