Parlo sempre, il nuovo brano di Meda

Evrapress Magazine

Attualità, Moda, Eventi, Sport nel mondo

Music

Parlo sempre, il nuovo brano di Meda

Voce, chitarra, parole semplici ed efficaci: conosciamo Meda, ovvero Nicola Carfagna, venticinquenne foggiano, grazie ai singoli “Come piove”, “I respiri tuoi”, “Caffè”, “Ottobre”.

Dal 17 agosto è disponibile sulle migliori piattaforme di audio streaming il nuovo singolo, “parlo sempre”, edito dalla Kate records, che aggiunge l’ennesimo tassello ad un quadro abbastanza chiaro, che ha trovato compiuta espressione con l’Ep Scanzonato Romantico Pop, registrato grazie ad un crowdfounding al quale hanno partecipato vari fan dell’artista, che raccoglie i singoli pubblicati fino al 2021.

Studente di canto a Roma dal 2018, è fin troppo chiaro come la sua musica cerchi continua inspirazione nella vita di tutti i giorni, tra momenti di gloria, amore, cadute improvvise. Ma questi momenti meritano di trovare spazio grazie ad un linguaggio mai scontato, che anche in “parlo sempre” cerca soluzioni nuove.

Nel brano, dei fills di chitarra funk accompagnano la voce che parla di un fenomeno molto attuale, ma comunque presente in tutte le epoche, ovvero quello dei chiacchieroni: si tratta di quelle persone dotate di sorrisi, ma coperte da centomila maschere, che dicono “un sacco di cazzate”.

Anche Meda ha il difetto di parlare sempre, ma probabilmente si tratta di un atteggiamento difensivo, oppure è qualcosa che la società gli ha insegnato. Davanti a chi sa solo criticare, Meda può solo parlare chiaro, attraverso la sua musica, ed i suoi sogni nel cassetto.

Sicuramente il testo ha dei riferimenti autobiografici, come spesso accade nella sua musica, mentre il linguaggio musicale è perfettamente equilibrato: la chitarra si muove perfettamente e sostiene sempre la voce, gli altri strumenti sono in secondo piano, la batteria è lieve, il basso quasi inesistente, il synth realizza dei tappeti sonori. Il ritornello è molto orecchiabile, è più che ricercare le influenze nel cantautorato italiano, sarebbe opportuno osservare la scena indie o it-pop attuale per capire più a fondo Nicola.

Musicista emergente, sicuramente sembra aver trovato la strada giusta. Ci auguriamo che i brani siano sempre originali e capaci di parlare al cuore, con un linguaggio semplice…

Link streaming: https://open.spotify.com/album/0zxI6dP1VeiR3XI2xdZq4W

Chaos Author
×
Chaos Author
Latest Posts

Lascia un commento

instagram default popup image round
Follow Me
502k 100k 3 month ago
Share